VIAGGI E VACANZE: VACANZA KOS

IN VACANZA A KOS: DIARIO DI VIAGGIO IN GRECIA


Kos è un'isola della Grecia appartenente all'arcipelago del Dodecaneso, sita di fronte alla località turca di Bodrum, l'antica Alicarnasso, a circa 4 km dalla costa.

Misura circa 50 Km di lunghezza per 12 Km di larghezza nella parte più larga e vi vivono stabilmente circa 30.000 persone, di cui la maggior parte concentrate nel capoluogo omonimo dell'isola.

L’isola di Kos è caratterizzata da un clima mediterraneo con estati calde e secche ed inverni miti e piovosi; le temperature durante l’inverno scendono fino ai 2°-3°mentre nel periodo estivo arrivano fino ai 38°- 40°; nella parte nord orientale la regione subisce l’influenza del clima continentale.

Oltre al capoluogo Kos, i turisti in vacanza a Kos potranno visitare altri centri abitati dell'isola come Kardamena, Kefalos, Tigaki, Antimachia, Mastichari, Marmari e Pyli, oltre ai più piccoli villaggi di Zia, Zipari, Platani, Lagoudi e alla comunità di Asfentiou, un centro composto da 5 villaggi oramai quasi del tutto abbandonati ai piedi del monte Dikeo, la cima più elevate dell'isola.


La lingua ufficiale è il greco, la religione è ortodossa con forti minoranze mussulmane e cattoliche, la moneta ufficiale è l’euro.
A prima vista, Kos può essere una delusione con i numerosi bar e gli enormi complessi alberghieri lungo la costa.
Eppure, dopo un po’ i turisti in vacanza vedranno che Kos é una bellissima ed attraente isola con angoletti tranquilli, attraenti villaggi montuosi, eccellenti infrastrutture turistiche, paesaggi verdeggianti e stupende spiagge di vari colori e grandezze.


COSA VEDERE DURANTE IL PROPRIO VIAGGIO A KOS

Città capitale dell’omonima isola del Dodecanneso, contraddistinta da un’atmosfera tipicamente orientale il cui agglomerato urbano, costituito da piccole case, tipiche viuzze, forniti bazar, numerosi ristoranti e disco-pub si sviluppa principalmente intorno al porto.

Sull'isola vi sono molti siti archeologici come l'Asclepeion, ovvero il tempio di Asclepio, dio greco della medicina, le terme, il platano di Ippocrate, dove l'omonimo passava il suo tempo a studiare considerato l'albero più antico d'Europa, l' odeon romano, il Castello di Neratzia, la fortezza medievale (ammodernata dai cavalieri Ospitalieri nel rinascimento) posta all' ingresso del porto della cittadina di Kose e la fortezza di Antimachia. Era famosa nell'antichità per aver dato i natali a Ippocrate, padre della medicina.

I viaggiatori in vacaza a Kos scopriranno che l’isola è seconda solo a Rodi per flusso turistico nel Dodecaneso: Kos è infatti la piú verdeggiante e la piú fertile del gruppo e la seconda isola piú turistica e popolare dopo l’isola cosmopolita di Rodi.

Dalle splendide spiagge di Kos è possibile scorgere le coste della Turchia, mentre percorrendo le vie della città si incontrano numerose rovine che testimoniano la lunga storia che ha caratterizzato l’isola.

 


SCOPRI OFFERTE DI VACANZA A KOS CHE PRENOTATU HA SELEZIONATO PER TE:



OFFERTE VACANZA: VACANZA KOS



Ricerca un hotel

Destinazione
Arrivo
Partenza

LAST MINUTE

Nessuna offerta disponibile

PREZZI TASSE INCLUSE

CHE VACANZA VUOI?

IDEE DI VIAGGIO